Aggiornamento Linee Guida n. 4 recanti “Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria…”

Uno due scoppiettante da parte dell’ANAC la quale anche ieri (lunedì 11/02) pubblica una nuova consultazione in merito all’aggiornamento di una delle Linee guide più importanti. Si tratta delle Linee guida n. 4 recanti le “Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici“.

L’Autorità comunica che a seguito dell’invio, in data 24 gennaio 2019, della lettera di costituzione in mora da parte della Commissione europea, delle modifiche introdotte al Codice degli appalti dalla legge 30 dicembre 2018, n. 145, nonché di alcune criticità riscontrate nell’attività di vigilanza dell’Autorità si è reso necessario intervenire nuovamente sul testo delle Linee guida n. 4.

Il documento posto in consultazione propone alcune modifiche, intervenendo, in particolare sui seguenti aspetti:

  • le modalità di calcolo del valore degli affidamenti per le opere di urbanizzazione e le procedure da seguire;
  • l’applicabilità dell’esclusione automatica dell’offerta anomala;
  • il periodo transitorio per le soglie relative ai lavori;
  • la revisione della soglia di rilevanza per il criterio di rotazione;
  • le modalità di superamento delle criticità rilevate.

Invio dei contributi entro il 21 febbraio 2019.

Link al documento posto in consultazione

sponsorizza la tua attività qui